#gibellina

La 43ma edizione del festival è dedicata alla forza delle parole

Il festival inizia con due spettacoli dedicati alle parole di Giorgio Gaber e di Ennio Flaiano

Peppino Mazzotta e Mario Venuti chiuderanno la quarantaduesima edizione delle Orestiadi di Gibellina