Al via oggi “Taobuk – Taormina International Book Festival”

di Redazione

 Antonnella Ferrara, ideatrice e direttrice artistica di Taobuk

Condividi su:

Si alza oggi il sipario su Taobuk – Taormina International Book Festival, il festival internazionale ideato e diretto da Antonella Ferrara, giunto quest’anno alla 14ma edizione.

Fino al 24 giugno, Taobuk porterà a Taormina oltre 200 ospiti di fama mondiale tra scrittori, artisti, scienziati, intellettuali, politici ed economisti, che si incontreranno per indagare il concetto di Identità, tema portante di questa edizione, inteso nella sua accezione plurale e inclusiva.

Tra gli appuntamenti di oggi, giovedì 20 giugno, “Autobiografia di una lettrice, Libri e parole per un’identità umana e sociale”, l’incontro con l’autrice argentina Maria Teresa Arduetto, vincitrice nel 2012 del premio Hans Christian Andersen, sulla costruzione dell’identità individuale e sociale, sulla ricerca delle origini, sulla diversità, sulle conseguenze della dittatura nel suo Paese e sull’universo femminile.

Il senatore a vita Mario Monti si racconterà e interverrà sui grandi temi dell’attualità durante l’incontro “Demagonia. Dove porta la politica delle illusioni”: dall’agenda europea alla riforma costituzionale, dalla competizione tra blocchi continentali al nazionalismo.

Insieme al divulgatore scientifico Piergiorgio Odifreddi, si rifletterà sul ruolo dell’Occidente, o meglio, sull’arroganza dell’Occidente in “Quanto è arrogante questo Occidente. Storia di una disillusione”: dietro la menzogna, si rivela l’identità del dominatore, protagonista di sfruttamento economico, embargo commerciale, occupazione militare,

Dai naufragi nel Mediterraneo, all’eutanasia fino al suicidio si parlerà nell’incontro “Tra vita e morte, lo spazio sacro dell’identità” con Luciano Violante, ex magistrato e politico italiano.

“La trascendenza nell’età degli algoritmi. Sulla soglia di una nuova identità?” indagherà il  labirinto dell’evoluzione tecnologica dentro il quale si possono nascondere enigmi antichi e profonde meditazioni sull’essenza umana, in compagnia di Guerino Nuccio Bovalino, membro del Laboratoire d’Études Interdisciplinaires sur le Réel et les Imaginaires Sociaux all’Université Paul Valéry di Montpellier.

Il festival omaggerà, poi, il genio di Arnaldo Pomodoro, maestro della scena artistica internazionale e ideatore del Manifesto di Taobuk 2024 con “L’arte contemporanea come crocevia di identità”, in collaborazione con Fondazione Oelle – Mediterraneo Antico e Fondazione Arnaldo Pomodoro.

Si parlerà anche di scuola e di come questa possa trasformarsi in un faro di cambiamento civico per i propri studenti, con Antonella Di Bartolo, preside dell’Istituto Sperone-Pertini di Palermo e di letteratura con le scrittrici Eleonora Lombardo e Cristina Cassar Scalia. A Ditonellapiaga verrà consegnato il Premio Sicilia 2024

Sabato 22 giugno sarà il momento dei Tabouk Awards e della serata di gala – trasmessa da Rai 1 l’8 luglio – condotta da Antonella Ferrara e dal giornalista Massimiliano Ossini, a cui prenderanno parte celebri nomi dello spetacolo.

Per l’occasione il suggestivo Teatro Antico di Taormina accoglierà la rosa dei premiati: per la letteratura il premio Nobel Jon FosseJonathan Safran FoerFernando Aramburu, per le art visive Marina Abramović, per la danza l’étoile Nicoleta Manni e il coreografo Moses Pendleton, per il cinema il regista Ferzan Özpetek e l’atrice Kasia Smutniak, per la musica leggera la cantante Noemi.

La 14° edizione di Taobuk è realizzata grazie al sostegno della Regione Siciliana, guidata dal Presidente Renato Schifani, e dell’Assessorato regionale del Turismo, Sport e Spettacolo retto da Elvira Amata, sotto l’Alto Patrocinio del Parlamento europeo, con il Patrocinio di Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, con il supporto di Ministero della Cultura – Direzione Generale Spettacolo, Ministero del Turismo, ENIT – S.p.A,  Fondazione Taormina Arte Sicilia, insieme ad altre importanti istituzioni e realtà pubbliche e private.

Il programma aggiornato con tutti gli eventi è sul sito di Taobuk , gli incontri sono gratuiti e a ingresso libero fino a esaurimento posti. I biglietti per lo spettacolo Tucidide. Atene contro Melo di Alessandro Baricco sono in prevendita su Ticketone .

Tutte le info su: www.taobuk.it

Il programma completo: https://www.taobuk.it/programma/

 

 

 

Condividi su: