Glyboard, il nuovo modo di spostarsi su due ruote

E’ uno dei gadget tecnologici di punta di quest’anno e consente di spostarsi utilizzando semplicemente il proprio corpo

di Io Vivo a Palermo

Condividi:
Print Friendly
Glyboard-x-web

 

Si chiama Glyboard e, in un futuro molto vicino, potrebbe rivoluzionare il concetto di trasporto personale. Si tratta di un veicolo elettrico a due ruote, concepito per spostarsi in maniera semplice e innovativa.

La sua caratteristica è il self-balancing, ovvero la possibilità di essere utilizzato attraverso i movimenti del corpo. Infatti, una serie di giroscopi e sensori di movimento, consentono a chi lo guida di spostarsi senza fatica, servendosi semplicemente dell’inclinazione del proprio corpo.

Glyboard è un mezzo di trasporto compatto e leggero, pesa infatti solo 10 kg e si può trasportare facilmente anche grazie alla pratica borsa inclusa nella confezione. Raggiunge la velocità di 10 km orari, ha un’autonomia di 20 km e può portare fino ad un massimo di 120 kg.

Anche se a vederlo, sembra provenire da un film di fantascienza, in realtà potrebbe invadere le nostre strade già da questa primavera.

Glyboard è prodotto da TwoDots, azienda specializzata nella costruzione di droni e possiede caratteristiche qualitative certificate che lo rendono molto affidabile, sia per ciò che riguarda le parti esterne, ad esempio la robusta scocca, sia per i componenti interni, dai sensori alle batterie.

Ovviamente adatto per brevi spostamenti, Glyboard è anche divertente da utilizzare e, pertanto, sarà uno dei gadget più desiderati dai giovanissimi. Attualmente è disponibile nei colori bianco, nero, rosso e blu.

Commenta l'articolo